Prevenire le macchie solari sul viso

0
157

Con la fine dell’inverno e l’arrivo della bella stagione, cresce la voglia di stare un po’ al sole e abbronzarsi. E’ importante però fare attenzione a proteggere bene la pelle o si rischia di incorrere nelle fastidiose e antiestetiche macchie solari, che non sono altro che zone di eccessiva pigmentazione dovute ad un accumulo di melanina. Chi ha già avuto a che fare con le macchie della pelle sa quanto sia più facile cercare di prevenirle piuttosto che eliminarle una volta comparse. Vediamo anzitutto quali possono essere le cause della loro comparsa. Come abbiamo già detto, un’eccessiva o sbagliata esposizione al sole  può portare ad una produzione disomogenea di melanina, ma a volte la causa può essere anche nell’interazione tra i raggi solari e alcuni prodotti di make up (in particolare quelli che contengono profumi) o alimenti consumati. Anche alcuni farmaci possono avere un effetto foto sensibilizzante come antibiotici, antiinfiammatori e antistaminici.

macchie solari

La prima precauzione da prendere è quella di proteggere sempre la pelle dai raggi solari, applicando giornalmente una crema con un filtro solare sufficientemente alto per proteggere viso, decolletè e parti scoperte, facendo particolare attenzione alle parti più esposte del corpo come naso e spalle. Meglio evitare di utilizzare prodotti troppo aggressivi come scrub e schiarenti, soprattutto in estate, che possono contribuire a rendere la pelle ancora più sensibile. Proprio in estate, infatti, bisogna porre maggiore attenzione, utilizzando sempre una crema solare con un adeguato fattore di protezione  ed evitando di prendere il sole nelle ore più calde della giornata. Se si ha una pelle molto chiara e delicata, è bene utilizzare una crema con un filtro solare abbastanza alto, almeno dai 20 in su. E’ importante poi ricordarsi di riapplicare la crema più volte al giorno, soprattutto dopo essere stati in acqua.

Proteggere la pelle è molto importante non solo per prevenire le macchie solari ma anche per evitare la comparsa di eritemi o accelerare il naturale processo di invecchiamento delle cellule. In questo senso, è utile applicare una crema specifica antiaging e anti macchie che permetta di contrastare efficacemente sia l’invecchiamento che l’iperpigmentazione della pelle. Possiamo trovare un utile supporto anche nell’assunzione di integratori alimentari che contengono zinco, selenio, vitamine C, E, A e betacarotene. Per quanto riguarda l’alimentazione, è importante cercare di assumere cibi con proprietà antiossidanti, come agrumi, papaya, kiwi, tè verde, uva, pomodori e pesce azzurro. Cercare di evitare caffeina, nicotina e alcool e bere molta acqua per mantenere sempre un buon livello di idratazione. Ci sono poi una serie di rimedi naturali come il succo di limone (da utilizzare solo dopo un’accurata pulizia della pelle!) e l’aloe vera. Quest’ultima in particolare è un’ottima alleata contro i danni del sole: basta massaggiare il gel di aloe nella zona interessata per circa una ventina di minuti tutti i giorni e in qualche mese noterete un sicuro miglioramento, con una pelle più giovane e macchie più attenuate.

 

app per proteggersi dai raggi solari

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here